AVVISO IMPORTANTE

Sono disponibili a richiesta e fino a esaurimento posti le Residenze del Campus, destinate all'accoglienza gratuita degli iscritti. Vedi SCHEDA PRENOTAZIONE allegata da inviare a segreteria@asmepa.org
  • Accreditato da

Presentazione

Lavorare a stretto contatto con la sofferenza e il morire può essere faticoso, ma può anche essere una grande occasione di trasformazione personale e di sviluppo delle nostre capacità nell’affrontare le situazioni difficili che la vita ci riserva.

 

In questa prospettiva, la dimensione dell’identità personale diventa parte costitutiva di quella professionale e ci consente di maturare processi di empowerment in cui la stabilità emotiva e la forza interiore diventano vere e proprie risorse spendibili nella pratica quotidiana.

 

Obiettivi di questo percorso formativo sono:

1) sviluppare consapevolezza in merito alle risorse personali di cui gli operatori della cura dispongono;

2) favorire una più ricca lettura dei vincoli e delle potenzialità offerte dai contesti in cui si opera;

3) attraversare i processi mentali che favoriscono le capacità di resilienza di fronte a tutte le condizioni che il lavoro di cura comporta, nei confronti di pazienti, famiglie, colleghi e contesti organizzativi.

Programma

8:45 – 9:00

Registrazione dei partecipanti

Presentazione del corso: Monica Beccaro

 

Modulo 1: TRA LEGGEREZZA E RESPONSABILITÀ

 

9:00 – 9:30 Laura Campanello

La leggerezza e la consapevolezza nelle professioni di aiuto

 

9:30 – 10:00 Sonia Ambroset

Il lavoro di cura come occasione di empowerment

 

10:00 – 11:00 Sonia Ambroset, Laura Campanello

Lavoro in piccoli gruppi finalizzato all’emersione delle situazione concretamente vissute dai partecipanti nei loro contesti di lavoro

 

11:00 – 11:15  Coffee break

 

11:15 – 13:00 Sonia Ambroset, Laura Campanello

Restituzione in plenaria e sintesi dei conduttori

 

13:00 – 14:00  Light Lunch

 

Modulo 2: DA DOVE PARTIRE

 

14:00 – 16:00 Sonia Ambroset, Laura Campanello

«La cassetta degli attrezzi»: risorse e strategie in gioco.

Esercitazione individuale e successiva elaborazione teorico-metodologica da parte dei conduttori

 

16:15 – 16:30  Coffee break

 

16:30 – 18:00 Sonia Ambroset, Laura Campanello

Relazioni conclusive

Informazioni

Obiettivo formativo

12 - Aspetti relazionali (la comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione cure

Procedure di valutazione

Per ottenere i crediti ECM è necessaria la frequenza del 90% ai lavori scientifici e il raggiungimento di almeno il 75% degli obiettivi formativi.

Lingua

Italiano

Informazioni

Sono disponibili a richiesta e fino a esaurimento posti le Residenze del Campus, destinate all'accoglienza gratuita degli iscritti.

Vedi SCHEDA PRENOTAZIONE CAMPUS allegata da inviare a segreteria@asmepa.org

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Dott.ssa Monica Beccaro
    Responsabile ASMEPA - Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa
    Scarica il curriculum
  • Prof. Guido Biasco
    Consulente Scientifico Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa, Bentivoglio (BO)
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Cristina Sonia Ambroset
    Responsabile Servizio di Psicologia, Associazione VIDAS, Milano
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Laura Campanello
    Filosofa, Consulente bioetica e analista, Reparto SLA, Villa dei Cedri, Merate (LC)
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologia
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Educatore professionale

  • Educatore professionale

Infermiere

  • Infermiere

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Altro (non ECM)

  • Altro (non ECM)

O.S.S. – Operatori Socio Sanitari

  • O.S.S. – Operatori Socio Sanitari
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione

  • Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa
  • via Aldo Moro 16/3, 40010 Bentivoglio (BO)
  • Tel. 05119933737 - Fax.